Una sua importante azione scoperta di recente è quella di contrastare l’ipertrofia prostatica benigna, perché oltre ad una azione diretta sulla proliferazione delle cellule ha anche un buon effetto antiossidante e antibatterico.
È un buon antidiarroico perché oltre a fermare le scariche, ha anche un buon effetto antinfiammatorio lenisce e protegge la mucosa intestinale.
È anche utilizzato come sedativo per la tosse e per i problemi della mucosa della bocca, afte, stomatiti, che traggono beneficio da sciacqui con l’epilobio.