È la pianta tipica per il trattamento delle degenerazioni articolari dovute all’età, oltre a lenire il dolore permette una migliore capacità di movimento.
Il vantaggio rispetto agli antinfiammatori di sintesi è che non disturba lo stomaco e può essere utilizzato anche per lunghissimi periodi, quindi è molto adatto per i malesseri cronici.