Il tarassaco è la pianta della depurazione, stimola il fegato, i reni e l’intestino, tutti i principali organi di espulsione dell’organismo.
Ha azione stimolante sulla muscolatura di tutto l’apparato digerente e ne migliora la funzionalità, favorendo la produzione di saliva, succhi gastrici, bile, succhi pancreatici.
È utile quindi nell’insufficienza epatica, nella cirrosi, nelle persone predisposte ai calcoli biliari. 
È anche un blando lassativo, non irritante.